Il profumo del tè

Nel Nord dell’India si trova la regione del Darjeeling terra dei più pregiati tè indiani.

Qui, ai piedi dell’Himalaya, Ambootia Tea Group gestisce una tenuta che coltiva tè in modo socialmente responsabile ed ecologico.
Ogni lavoratore gode di contratti regolari, di cure sanitarie, di una casa, di un terreno e di una mucca, pulman collettivi per recarsi al lavoro e i pensionati continuano ad abitare nella tenuta.
I terreni sono concimati in modo naturale senza l’uso di pesticidi ed è previsto un programma di rimboschimento della zona per prevenire smottamenti e frane.
Inoltre, altro aspetto di grande merito, ai figli dei lavoratori sono forniti i testi scolastici e le uniformi ed è stato costruito un centro informatico.
Tutto questo porta ad un benessere dell’intera comunità.

Una citazione Zen dice:
… Strano come una teiera
possa rappresentare allo stesso tempo
il conforto della solitudine
e il piacere delle compagnia…

Già, e se poi rappresenta anche un esempio di rispetto del lavoro di uomini, delle loro famiglie, delle comunità in cui vivono e dell’ambiente allora quel tè sarà ancora più prezioso.

(Roberta Ginevri Blasi)