Il valore di una risposta

Certe cose mi colpiscono positivamente e non posso astenermi dal parlarne.
Mi era già capitato qualche anno fa quando chiesi informazioni, per conto di un cliente, ad una società polacca che gestisce gli insediamenti stranieri nella zona di Krakov.
Un’ora dopo aver inviato la mail fui contattato al telefono dalla persona addetta, che mi diede tutte le informazioni del caso.

Ieri mi è successo di nuovo.
Ho contattato per email una business school egiziana – e sottolineo egiziana, pur con tutto il rispetto, mica inglese, francese, tedesca – per avere delle informazioni.
Erano le 16 e 40.
Alle 17.00 ho ricevuto la mail di risposta!
Inutile dire che su uno come me, che dà particolare attenzione al rapporto umano anche nel business questi episodi fanno riflettere.

Quante volte rispondiamo velocemente ad una domanda anche complessa?

Il cliente che ci chiama per un problema post vendita, quello che ci chiede informazioni prima di acquistare, quello che non ha capito e vuole chiarimenti, quello che pensa bene di reclamare perché c’è qualcosa che non lo convince….l’elenco è quasi infinito!
Se, come dico sempre, il marketing è valore percepito, una risposta tempestiva fa percepire a chi la riceve che è tenuto in debita considerazione da chi risponde, con il risultato di avvicinare ancora di più le due parti. Che tenderanno inevitabilmente a legarsi in modo sempre maggiore.

Maggiore velocità di risposta, maggiore attenzione alle richieste dei clienti, migliore gestione del rapporto con clienti attivi e potenziali: tutti elementi che consentono di costruire un rapporto duraturo, partendo già da basi solide non improntate solo al rapporto di compra-vendita.
Essere attenti alla gestione di questi aspetti ha lo stesso valore della realizzazione di un buon prodotto, della ideazione di una campagna pubblicitaria d’impatto, della presenza distributiva nei punti di maggiore traffico e così via.

A proposito di risposte sono solito dire, a chi partecipa ai miei seminari, “scrivetemi se avete bisogno di avere precisazioni o approfondimenti. Se non vi rispondo entro cinque giorni, anche in modo interlocutorio, significa che la vostra mail è finita nello spam”.
Secondo un noto proverbio “chiedere è lecito, rispondere è cortesia”.
Per quanto mi riguarda rispondere è – a tutti gli effetti – un valore.

2018-12-16T20:37:52+00:00
Questo sito utilizza cookie di terze parti per fornire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su 'Ok' o proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Ok