I problemi e l’elefante

È una storia nota, ma forse qualcuno non la conosce ancora.
“Come si fa a mangiare un elefante? Facendolo a pezzetti”.

A parte il rispetto per il povero elefante, l’esempio calza alla perfezione per spiegare come affrontare il problema di un’azienda che non funziona come dovrebbe.
I problemi aziendali sono numerosi, variegati e interlacciati fra loro.
Appartengono a tutte le aree anche se a prima vista sembrano riconducibili ad una data sfera di competenza, piuttosto che ad altre.

“La mia azienda non vende è questo è un problema!”.
Ma da cosa dipende la mancanza di vendite? Dal prodotto, che non risponde alle esigenze del mercato, dal prezzo, che non rispecchia il valore dell’offerta, dalla rete di vendita, dalla mancanza di promozione e via di questo passo?
Lo stesso ragionamento si può applicare alle altre aree aziendali ed il risultato è sempre lo stesso: un grande problema è la somma di tanti problemi più piccoli.
Proprio come il povero elefante è la somma dei suoi pezzettini!

Personalmente considero i problemi come un’opportunità per cambiare e migliorare.
Ma come affrontare i vari problemi aziendali?
Innanzi tutto identificandoli, mettendoli in ordine di importanza e decidendo le azioni correttive per sanarli.

  • Hai mai classificato i tuoi problemi in indifferibili, urgenti e problemi che possono aspettare? E’ inutile affrontare un problema che può aspettare a discapito di uno urgente!
  • Hai mai pensato di dividere i tuoi problemi fra gravi, meno gravi e problemi di base? Di sicuro ci sono problemi “semplici” che possono essere risolti agevolemente e velocemente e problemi “complessi”, che richiedono interventi strutturati.
  • Hai mai pensato di dividere i problemi fra quelli che possono essere risolti subito, quelli che richiedono mesi, settimane e anni? Quelli che possono essere risolti subito….risolvili!
  • Hai mai pensato di dividere i problemi per entità di costo, fra quelli che comportano spese che sei in grado di affrontare subito, quelli per i quali hai necessità di accantonare risorse, quelli per i quali hai bisogno di finanziamenti? Se costano poco, affrontali; se costano molto inizia a cercare il modo per reperire le risorse.

Si potrebbe continuare, secondo la sensibilità di ognuno nel guardare ai propri problemi senza preconcetti e con l’obiettivo di risolvere ciò che non va bene.
Di sicuro non è un problema iniziare a ragionare da subito su questi aspetti, magari affrontandoli a piccoli passi.
Come dire…un pezzo alla volta!

2018-12-17T16:59:53+00:00
Questo sito utilizza cookie di terze parti per fornire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su 'Ok' o proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy. Ok